Monica Fontana

Che dire del mio primo mese in Germania?

Le prime tre settimane del mio arrivo sono stata a Osnabruck, una città che si trova nella regione tedesca Niedersachsen. 

Qui ho frequentato un corso di tedesco e di orientamento con altri otto studenti provenienti da tutto il mondo. 
Mi sono trovata molto bene perchè non solo ho fatto amicizia con altri exchange students e passato bellissimi ed avventurosi momenti insieme, ma anche la host family mi ha fatto sentire ben accolta e si è instaurato un bel rapporto da subito.

Ovviamente non nego che ci sono stati due/tre particolari momenti in cui ho sentito la mancanza della mia famiglia e di casa in generale, ma parlandone e esprimendo i miei sentimenti con la mia host sorella e host mamma sono riuscita a superare quella fase grazie al loro conforto.

Dopo le tre settimane ho viaggiato con il treno per andare ad Erfurt, dove ho incontrato per la prima volta in persona la mia host family di un anno. Mi ricordo molto bene l’ansia e l’eccitazione che avevo mentre stavo in treno, perchè ho realizzato solo li la grande esperienza che sto facendo e continuavo a ripetermi “ok, da qui inizia tutto”.


I seguenti giorni sono stati molti eccitanti e imbarazzanti allo stesso momento perché tutto era nuovo e dovevo incominciare a conoscere la famiglia. Con il tempo ho preso sempre più confidenza e ogni giorno il nostro rapporto migliora e si rafforza.

Per quanto riguarda la scuola, ovviamente la lingua è un grande ostacolo quindi non riesco a studiare come fanno gli altri, ma sento già di essere migliorata rispetto a quando stavo in Italia. Con i compagni di classe pensavo sarebbe stato più complicato fare amicizia, per la lingua e per il fatto di trovarmi in un’altro paese, ma sono stata fortunata a trovare buonissime persone che mi aiutano ogni volta che ne ho bisogno.

In tutto questo devo dire che il supporto che ci è stato fornito dalla YFU è stato fondamentale; ci hanno preparato nei migliori dei modi facendoci sempre ragionare su noi stessi, su altre culture, e l’esperienza in generale... È solo l’inizio di questa avventura, che già si sta rivelando fantastica! La consiglio davvero a tutti e soprattutto con YFU!